Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

MUNGI NGOMANE

MUNGI NGOMANE
è la nipote di Desmond Tutu, arcivescovo e attivista sudafricano Nobel per la pace nel 1984, che si batté pacificamente per l’abolizione dell’apartheid secondo i principi dell’ubuntu. Fu lui a coniare la celebre espressione «rainbow nation» per designare il crogiolo di lingue, etnie e culture da cui è nato il Sudafrica post-segregazionismo.Dopo aver conseguito un master in Studi internazionali e diplomazia presso la School of Oriental and African Studies dell’Università di Londra, Mungi Ngomane si è impegnata attivamente sul fronte dei diritti civili, lavorando con organizzazioni internazionali per la risoluzione dei conflitti in Medio Oriente, la protezione dei rifugiati, il progresso di donne e ragazze, la lotta all’islamofobia e alla discriminazione negli Stati Uniti.

Libri Correlati

vedi tutti