Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Giacomo Matteotti

Giacomo Matteotti
(1885-1924), socialista riformista, contrario all’entrata in guerra nel 1915 e processato per disfattismo, deputato dal 1919, fu segretario del Partito socialista unitario. Dopo un discorso alla Camera in cui denunciava i brogli e le violenze delle elezioni che avevano fornito la maggioranza assoluta al Partito nazionale fascista, il 10 giugno 1924 fu rapito e ucciso da una squadra fascista. Il suo corpo fu ritrovato in un bosco della campagna romana il 16 agosto. Il libro Un anno di dominazione fascista fu pubblicato e distribuito quasi clandestinamente nel febbraio 1924 e tradotto in Gran Bretagna, Francia e Germania.

Libri Correlati

vedi tutti