Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l'incubo. Il tramonto del detective nell'opera di Tiziano Sclavi

Luigi Siviero

Copertina di: Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l'incubo. Il tramonto del detective nell'opera di Tiziano Sclavi

Questo libro non è solo una guida al labirintico universo di Dylan Dog, ma un saggio che getta nuova luce sui significati profondi della serie, sulle ragioni che ne hanno fatto il più grande e innovativo successo del fumetto italiano negli ultimi trent'anni. Nella sua analisi, Luigi Siviero si concentra sugli episodi scritti da Tiziano Sciavi dal 1986, quando uscì in edicola il primo numero della serie mensile dell'indagatore dell'incubo, al 2007, anno in cui l'autore smise di scriverne le avventure. Dopo aver esplorato la rete delle citazioni e aver fatto emergere i temi portanti dell'opera - l'orrore, il mostruoso, le leggi della casualità, il fallimento dell'eroe, il postmodernismo - l'autore avanza un'interpretazione originale della "Quadrilogia di Xabaras" e conduce un serrato confronto tra l'antieroe di Sclavi e Sherlock Holmes, archetipo del detective. Un libro fondamentale per i lettori di Dylan Dog e per tutti a gli appassionati della narrativa dell'orrore e poliziesca che vogliono conoscere la natura e il funzionamento dei propri miti.