Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il terzo paradosso di Yukuzama

Rino Cerritelli

Copertina di: Il terzo paradosso di Yukuzama

In un libro scritto da un amico di Shojiro, Akahito, sono narrate le leggendarie imprese, riportati gli iperbolici dialoghi e menzionato uno sconvolgente paradosso sull'umorismo di uno dei più feroci e bizzarri samurai di tutti i tempi: Yukuzama. Shojiro, che, come tutti, conduce una vita crudelmente mediocre, si convince che se riuscirà a leggere quel libro, potrà sospendere pensieri, annullare azioni, sovvertire regole, scardinare percorsi, annichilire significati. Egli cercherà a tutti i costi di ottenere quel libro ma per riuscirci sarà costretto a superare alcuni inaspettati ostacoli, tra cui sé stesso e il suo disperato bisogno di aggrapparsi alle cose ordinarie dell'esistenza. Alla fine riuscirà a leggerlo? E dopo averlo letto, riuscirà a modificare radicalmente la sua vita? "Ho imparato a usare la spada come mai nessuno al mondo, a creare il vuoto dentro di me ogni volta che intraprendevo una battaglia estrema, a dileggiare i miei avversari facendoli a pezzi... ma alla fine ho perso tutto. Sono stato sconfitto da chi, pur vinto, ha saputo cogliere l'essenza umoristica del nulla nel momento supremo della sua morte".