Rizzoli Libri

Icona Login Accedi
Istanbul è una città femmina

Istanbul è una città femmina

Elif Shafak è considerata una delle voci più importanti della narrativa mondiale. È assurta agli onori della cronaca mondiale del 2006 quando venne accusata dall’avvocato Kemal Kerncsiz di aver infranto l’art. 301 del Codice Penale Turco, che punisce l’offesa all’identità turca per aver parlato del genocidio armeno nel suo libro La bastarda di Istanbul.

I miei ultimi 10 minuti e 38 secondi in questo strano mondo

Elif Shafak

La casa dei quattro venti

Elif Shafak

La città ai CONFINI del cielo

Elif Shafak

La bambina che non amava il suo nome

Elif Shafak