Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Miguel De Unamuno

Miguel De Unamuno
(Bilbao,1864 - Salamanca,1936), oltre a essere stato un grande scrittore, come emerge dai suoi romanzi, poesie e opere teatrali, è stato anche un originale filosofo, come si evince dalla sua opera fondamentale, Il sentimento tragico della vita negli uomini e nei popoli (1913), di cui quest’anno si celebra il centenario. Tale opera - che avrebbe voluto intitolare Trattato dell’amore di Dio, di cui viene pubblicato finalmente il testo, - accanto al celebre Commento alla vita di Don Chisciotte e Sancio, e alla tanto discussa Agonia del cristianesimo (Bompiani, 2012) rappresenta la sua riflessione sul rapporto tra filosofia e religione.

Libri Correlati

vedi tutti