Tabù



Chiara Tortorelli

"Amore, amicizia, maternità, tradimento, abbandono, vecchiaia, erotismo, violenza, follia e ricordi che si intrecciano sul fluire di antiche e nuove forme comunicative, dal coro greco ai linguaggi del social network. Diciannove punti di vista sulle relazioni umane che rompono lo schema narrativo. Storie a volte macabre e surreali, storie scomode che stravolgono i luoghi comuni e fanno a fette i buonismi e la retorica, continuamente interrotte dai personaggi come dalla punteggiatura. Storie che cercano verità e significato anche a costo di ferire, che intrecciano parole per stemperare una disperata solitudine, in un dialogo senza sosta con il lettore che non si esaurisce con la fine delle pagine. Già il suono che irrompe e inaugura la pagina ha il fragore della realtà. Pura e semplice. Non chiede permesso, ha eluso ogni attesa e possibilità di controllo. Sbrang: è la realtà che deve accadere quando deve accadere, mentre siamo impegnati a fare altro. Il colpo secco che Chiara Tortorelli utilizza, traduce, strappa dal sottofondo infinito di rumore presente nelle nostre vite, anche quando regna un apparente silenzio, riporta al legame inscindibile tra letteratura e vita, narrazione ed esistenze come serbatoi di illimitata capienza per emozioni e abissi che prendono inaspettate direzioni, e a volte muoiono quando non concediamo spazio alla fuga o sperimentiamo ipotesi alternative." (Pierluigi Razzano)

  • Titolo:

    Tabù
  • Autore:

    Chiara Tortorelli
  • Prezzo:

    € 14,00
  • Editore:

    Homo Scrivens
    La stanza dello scrittore
  • ISBN

    9788897905905
  • Data Pubblicazione:

    14/11/2014

Commenti