Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Qui ci vorrebbe un regista

Tonino Conte

Copertina di: Qui ci vorrebbe un regista

Tonino Conte sfrutta, se non tutti, almeno molti registri del narrare - dal monologo alla cronaca, dal memoir al "sogno" - per mettere in scena brevi e meno brevi "atti unici" che oscillando tra tenerezza e malinconia, commedia e tragedia, ironia e rabbia, realtà e fantasia, raccontano quello che spesso resta dietro le quinte di un uomo di teatro: la propria vita.