Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L'inganno del sesso

Francesco Pantani

Copertina di: L'inganno del sesso

Marco De Palma si sveglia accanto al cadavere di una ragazza nuda. Si ricorda solo della sbronza della sera prima e di avere una moglie e una figlia. Chi era quella donna? Com'era arrivata lì? Le risposte sembrano scontate anche per il commissario Invernizzi, un uomo disilluso dalla vita che gli ha rubato sia l'amore che la passione per il suo mestiere. Sarà Anna, la moglie di Marco, a dare impulso alle indagini affiancando il commissario, meno che mai convinta della colpevolezza del marito. Accanto a quella donna affascinante Invernizzi ritrova la propria autostima e sente risvegliarsi dentro di sè il vecchio sbirro. È un romanzo di svolta per l'autore che si addentra in un terreno a lui finora sconosciuto. Il risultato è una storia forte, un pugno allo stomaco, un noir che farà leva sulle vostre pulsioni più segrete, pagina dopo pagina, fino alla nausea. Questo libro o si odia o si ama. Ma dov'è il confine?