Le divinità degli elementi. Ekroom



Rosario Runza

Quando vi fu il Big Bang, dal nulla si generarono i principali elementi della natura: la materia, lo spazio e soprattutto il tempo. Non appena il tempo cominciò a scorrere, una parte dell'energia scaturita dall'evento primordiale sembrò convogliare in un solo punto, dando forma a una sfera fatta sia di Luce sia di Tenebre. Essa sfrecciò verso l'infinito, apparentemente senza meta, vagando per milioni e milioni di anni finché la sua traiettoria parve rivelare uno scopo. Tra gli innumerevoli pianeti che si erano formati dall'ancestrale esplosione vi era anche Ekroom, circondato da tre diverse lune. Sulla sua superficie la via si sviluppo grazie alla presenza di una grande distesa d'acqua dalla quale affiorava un'unica ampia isola, chiamata Flendor. La strana sfera di energia entrò in collisione con l'atmosfera di Ekroom dividendosi in due parti uguali. Da quel giorno l'equilibrio tra bene e male si ruppe forgiando esseri con poteri titanici. Ma cento anni prima del loro avvento tutto ciò fu predetto da Cassandra che, con il suo spirito per millenni aveva abitato nel potente talismano degli elementi, ritrovato e portato al cospetto del Consiglio degli Uomini di Flendor. Stando alla profezia, per fermare il male occorreva che tutte e quattro le divinità degli elementi attivassero, coi loro poteri, altrettanti templi prima del terzo tramonto durante l'allineamento degli astri del sistema planetario a cui apparteneva Ekroom. Ma qualcosa di imprevedibile accadde quel giorno...

  • Titolo:

    Le divinità degli elementi. Ekroom
  • Autore:

    Rosario Runza
  • Prezzo:

    € 15,00
  • Editore:

    Youcanprint
    Narrativa
  • ISBN

    9788893062992
  • Data Pubblicazione:

    01/08/2015

Commenti