Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Vademecum del vino

Antonio Megale

Copertina di: Vademecum del vino

Un vademecum utile per la conoscenza del vino. Sono tre le figure importanti nella filiera della produzione: Il vignaiuolo è il conoscitore dei vari vitigni in natura, dei suoli e del territorio necessario per far crescere la vite. La cura, la pota per ottenere un frutto sano: "l'uva". L'enologo decide quando effettuare la vendemmia; effettua la fermentazione controllata; decide gli abbinamenti di vari vitigni. Infine decide quale affinamento fare al vino in botti grandi, barique, vasche o silos in acciaio inox, etc. Il cantiniere cura l'areazione della cantina, con temperatura e valori di umidità controllati. È in cantina che il prodotto vino dimora per affinarsi ed evolvere fino all'imbottigliamento. Il vino ora è nato. L'uomo lo vuole conoscere: osserva colore, trasparenza, fluidità; percepisce gli odori (primari, secondari, terziari), rileva l'eleganza, finezza, tannicità, acidità, alcolicità e valore del retrogusto; così il vino muore.