Follia, tossicodipendenza e bisogni della persona. La doppia diagnosi tra psichiatria e dipendenze



Alessandro Bonetti Raffaella Bortino

Questo libro nasce dal desiderio di testimoniare e ricordare l'esperienza trentennale di attività comunitaria del gruppo di lavoro di Raffaella Bortino. La riflessione su tale periodo ha portato ad un lavoro catamnestico sui personaggi, con doppia diagnosi, che in questi anni sono transitati nelle Comunità: 102 storie di vita presso la Comunità "Fermata d'Autobus". Dall'analisi di quelle esperienze sono scaturiti molti insegnamenti che, integrati con le riflessioni cliniche di G.C. Zapparoli, hanno dato corpo all'attuale metodologia di lavoro del gruppo. Il volume vuole presentare una visione unitaria e completa della "doppia diagnosi", delineandone i vari aspetti: i cambiamenti osservati nella patologia e la necessità di considerare le persone prima delle loro malattie; l'importanza di comprendere i loro bisogni e i rispettivi sforzi per rispondervi; il significato degli interventi degli operatori e di quelli effettuati attraverso l'attività comunitaria; le tecniche di intervento in relazione al tipo di bisogni rilevati e degli oggetti di soddisfacimento ad essi adeguati.

  • Titolo:

    Follia, tossicodipendenza e bisogni della persona. La doppia diagnosi tra psichiatria e dipendenze
  • Autore:

    Alessandro Bonetti Raffaella Bortino
  • Prezzo:

    € 33,00
  • Editore:

    Franco Angeli
    Clinica delle dipend. e dei comp. d'abuso
  • ISBN

    9788891705358
  • Data Pubblicazione:

    01/01/2014

Commenti