Oman-Emirati Arabi. Medioriente in armonia fra tradizione e futuro



Maurizio D. Levi Carla Piazza

È una penisola poco popolata in quanto l'80% del territorio è zona desertica e stepposa. Solo nel sud si trovano le zone fertili, "l'Arabia Felix" degli antichi. Da racconti di viaggio, tramandati dall'epoca in cui fioriva il commercio dell'incenso, si calcola che una carovana impiegasse circa 60 giorni per attraversare la Penisola da nord sino allo Yemen. Oggi con l'aereo si arriva in meno di 4 ore. I monsoni provenienti dall'Oceano Indiano scaricano sulle montagne del sud le piogge indispensabili all'esistenza della vita. Invece, la pioggia raramente raggiunge lo sterminato deserto del Rub al Khali, le cui dune sabbiose si susseguono per centinaia di chilometri, e arrivano sino al cuore dell'Arabia. Nel deserto vivono pastori beduini che sono gli Arabi più autentici, che con i loro greggi sono sempre alla ricerca di nuovi pascoli e di acqua. Questo loro continuo girovagare è l'essenza principale della loro vita e il clima ne è il fattore più importante (acqua e siccità). . La cosa è completamente diversa nelle città, con forti contrasti fra sviluppo modernissimo e antiche tradizioni islamiche. Dal medioevo siamo passati all'era futuristica, con un balzo rapidissimo, grazie ai proventi del petrolio. Immagini, pratiche cartine, notizie precise e dettagliate, informazioni turistiche e curiosità permettono di preparare e godersi il viaggio in questi territori.

  • Titolo:

    Oman-Emirati Arabi. Medioriente in armonia fra tradizione e futuro
  • Autore:

    Maurizio D. Levi Carla Piazza
  • Prezzo:

    € 27,00
  • Editore:

    Polaris
    Guide per viaggiare
  • ISBN

    9788886437905
  • Data Pubblicazione:

    06/11/2006

Commenti