Alimentazione e cibo nella Calabria popolare. Continuità e cambiamenti di una civiltà antica



Luigi Elia

La Calabria e il cibo. Un popolo, una storia, una civiltà e il cammino millenario della sua alimentazione analizzati con i mezzi della moderna indagine capace di mixare, con disinvoltura, etnografia, antropologia e sociologia. Luigi Elia ci regala un saggio sospeso fra passato e presente, fra ricordi ancestrali e squarci di attualità. Un vero e proprio viaggio lungo la storia ed il folklore alimentare di una civiltà antica, dai lontani fasti della colonizzazione greca alla nostra modernità globalizzata. Salvatore Mongiardo nell'introduzione all'opera afferma: "La Calabria è terra che dà e non prende: è il suo destino. La dieta mediterranea, la dieta dell'equilibrio e del benessere, è l'ultimo grande regalo che la Calabria fa al mondo". Splendida affermazione che ricorda, tra le righe, quanto lo studio di Luigi Elia sia anch'esso un regalo ai lettori: dagli storici agli appassionati di etnografia, dai cultori dell'antichità, agli appassionati di cucina, passando per i semplici curiosi. Un'opera capace di toccare più aspetti interculturali, offrendo un quadro di una terra e una regione ricche di un patrimonio immenso.

  • Titolo:

    Alimentazione e cibo nella Calabria popolare. Continuità e cambiamenti di una civiltà antica
  • Autore:

    Luigi Elia
  • Prezzo:

    € 13,00
  • Editore:

    Bibliotheka Edizioni
    Ritratti
  • ISBN

    9788869341199
  • Data Pubblicazione:

    29/01/2016

Commenti