Il grande inferno bianco. Lettere dal Don di Nicolino Perrotta, S. Tenente medico dei Granatieri di Sardegna con l'ARMIR in Russia



Giuseppe Perrotta

"La scoperta di 148 scritti di mio padre dalla Russia, in oltre sei mesi di permanenza sul Fronte orientale, mi ha riportato indietro nei ricordi, con la conferma di quanto Papà sia stato un uomo forte, ricco di una fede granitica in Dio e sacerdote della sua professione medica anche sul teatro orribile di quella guerra. 'Il grande inferno bianco' è la microstoria di un S. Tenente medico dei Granatieri di Sardegna con l'ARMIR in Russia, che è parte della Storia. Come tante altre microstorie, tra cui quella di Gianfranco Maria Chiti, fraterno amico di mio Padre, cui è dedicato un capitolo del libro con la pubblicazione anche di alcune sue lettere. Entrambi furono Uomini di Fede, che permise loro di cogliere ogni giorno il fiore raro del senso del dovere pure sul baratro di quella tragica storia di guerra. Che tempi diversi quelli de 'Il grande inferno bianco' da quelli odierni! Lì, allora, nel gelo della bianca steppa sconfinata, e tra gli orrori di una lotta immane, tanti episodi di cosiddetti nemici che operavano a mutuo soccorso. Oggi, che potremmo vivere nella pace, tante storie di amici che si uccidono."

  • Titolo:

    Il grande inferno bianco. Lettere dal Don di Nicolino Perrotta, S. Tenente medico dei Granatieri di Sardegna con l'ARMIR in Russia
  • Autore:

    Giuseppe Perrotta
  • Prezzo:

    € 18,00
  • Editore:

    Falco Editore
  • ISBN

    9788868291631
  • Data Pubblicazione:

    07/01/2016

Commenti