Il festival degli italiani. Sanremo raccontato dai suoi protagonisti



Fabio Melelli Francesco Rondolini

Nel corso dei suoi sessantacinque anni di vita, il Festival di Sanremo ha segnato la storia del nostro Paese, riflettendone l'evoluzione sociale, costituendone la colonna sonora, raccontandone storie ed emozioni attraverso i tre minuti di un motiv(ett)o ben fatto. Molto si è detto e molto si è scritto sulla kermesse canora più famosa d'Italia, ma per la prima volta un libro si propone di tratteggiare una storia orale del Festival di Sanremo attraverso i racconti dei suoi protagonisti: autori e cantanti appartenenti a generazioni e scuole diverse, eppure accomunati dall'aver preso parte a quel formidabile rito collettivo: Ricchi e Poveri, Mogol, Enrico Ruggeri, Ron, Simone Cristicchi, Bobby Solo, Nicola Di Bari, Povia, Aleandro Baldi, Eugenio Finardi, Francesco Tricarico, Marlene Kuntz, Matia Bazar, e tanti altri. Le testimonianze degli artisti svelano inediti retroscena, gustosi dietro le quinte, misteri mai svelati in precedenza. Episodi memorabili vengono rievocati da chi li ha vissuti in prima persona, tra classifiche contestate e (presunte) pastette discografiche. Un saggio critico, infine, ripercorre le singole edizioni del Festival inquadrandole nel contesto storico e sociologico, mentre gli apparati conclusivi rendono conto di tutti i partecipanti alla kermesse canora edizione dopo edizione.

  • Titolo:

    Il festival degli italiani. Sanremo raccontato dai suoi protagonisti
  • Autore:

    Fabio Melelli Francesco Rondolini
  • Prezzo:

    € 19,50
  • Editore:

    Arcana
  • ISBN

    9788862318884
  • Data Pubblicazione:

    11/02/2016

Commenti