Mandela. L'uomo che ha cambiato il mondo



Christo Brand Barbara Jones

Nelson Mandela ha davvero cambiato il mondo. Leader indiscusso della lotta all'apartheid e premio Nobel per la pace nel 1993, nel corso della sua esistenza ha pagato duramente per le sue coraggiose scelte. In un Sudafrica dominato dal razzismo e dalla discriminazione, infatti, ha dovuto trascorrere dietro le sbarre ben 27 anni proprio per la sua battaglia contro la segregazione razziale. Questo libro racconta la sua vita, in particolare i primi anni di detenzione nella prigione di Robben Island, grazie a una testimonianza unica: quella di Christo Brand, il suo carceriere. Nato e cresciuto in un paese dominato dai principi dell'apartheid, fondato sulla supremazia bianca e sulla discriminazione in base al colore della pelle, il giovane secondino inizialmente considerava Mandela un pericoloso terrorista, il nemico pubblico n. 1 del Sudafrica. Ma, con il trascorrere dei giorni, dei mesi e degli anni, Brand ha cominciato a conoscerlo e ad apprezzarne la straordinaria umanità e integrità morale. Quella che era un'iniziale avversione, se non una vera e propria ostilità, si è trasformata così in un'eccezionale amicizia, proseguita anche fuori dalle mura del carcere: a Brand è stato affidato un incarico nel parlamento presieduto da Mandela, quando questi è diventato presidente del Sudafrica, nel 1994.

  • Titolo:

    Mandela. L'uomo che ha cambiato il mondo
  • Autore:

    Christo Brand Barbara Jones
  • Prezzo:

    € 9,90
  • Editore:

    Newton Compton
    I volti della storia
  • ISBN

    9788854163928
  • Data Pubblicazione:

    01/01/2014

Commenti