Lotta con il Leviatano. Percorsi di un ordine politico conservatore in Europa (1815-1965)



Emiel Lamberts

La difesa contro l'onnipotenza dello Stato, simboleggiata dal Leviathan di Thomas Hobbes, ha avuto un impatto importante sulla formazione politica della società europea. Una strategia "liberale" prevedeva uno statuto giuridico protettivo per i singoli cittadini. Una strategia "sociale" cercava di rafforzare il tessuto sociale come contrappeso al potere dello Stato. Le due tendenze si sono intrecciate gradualmente nel Novecento. Questo volume dedica particolare attenzione alla difesa sociale che era stata organizzata da ambienti conservatori e religiosi contro l'onnipotenza dello stato. È costruito intorno all'affascinante biografia del diplomatico austriaco Gustav von Blome (1829-1906), nipote di Metternich e "un bel tipo d'europeo", secondo la definizione di Alcide De Gasperi. Blome ha realizzato un collegamento tra il conservatorismo e la Democrazia cristiana, che ha avuto un peso notevole sull'integrazione europea. Basandosi sulla biografia di Blome, il libro dà un affresco ampio della politica internazionale e della conformazione dello Stato moderno. Inoltre dedica molta attenzione alla posizione politica e sociale della Chiesa cattolica nell'epoca contemporanea.

  • Titolo:

    Lotta con il Leviatano. Percorsi di un ordine politico conservatore in Europa (1815-1965)
  • Autore:

    Emiel Lamberts
  • Prezzo:

    € 24,00
  • Editore:

    Rubbettino
    Saggi. Storiografia
  • ISBN

    9788849844818
  • Data Pubblicazione:

    28/01/2016

Commenti