Corte costituzionale e Corti europee. Fra diversità nazionali e visione comune



Giuliano Amato Benedetta Barbisan

Per la prima volta nella sua veste di giudice costituzionale, in questo libro Giuliano Amato ripercorre con avvolgente finezza giuridica e appassionato coinvolgimento umano alcune decisioni della nostra Corte e delle Corti europee in materia di diritti della persona. Ne scaturisce un intreccio di voci, che porta con sé la diversità di argomenti e soluzioni, i rimandi e le resistenze che contraddistinguono la dialettica plurale e polimorfica fra i giudici costituzionali nazionali e quelli europei. È anche una riflessione sul ruolo dei giudici, sulla loro legittimazione e il rapporto con gli altri poteri e, soprattutto, sul destino della casa comune europea, stretta fra la rivendicazione delle diversità nazionali e l'emergere di una visione condivisa. Perché è qui, del resto, che è racchiusa la storia dell'Europa unita: nella ricerca di quello che abbiamo in comune, anche se ancora non abbiamo interamente scoperto che cosa sia.

  • Titolo:

    Corte costituzionale e Corti europee. Fra diversità nazionali e visione comune
  • Autore:

    Giuliano Amato Benedetta Barbisan
  • Prezzo:

    € 13,00
  • Editore:

    Il Mulino
    Percorsi
  • ISBN

    9788815260789
  • Data Pubblicazione:

    14/01/2016

Commenti