Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Un cuore di troppo

Aldo Busi

Bur

Un centro antistress di lusso, dove industriali e donne dell’alta società vengono per recuperare il sonno e la forma fisica perduti: qui un uomo si innamora di un uomo sposato e l’anno dopo, sempre qui, racconta a un terzo la sua passata passione e la sua delusione. Ma da un ottobre all’altro, entrambi sono gli uomini sbagliati: il primo, di cui innamorarsi, il secondo, a cui raccontare una storia d’amore. E non per il fatto che possa o meno esserci sesso tra due uomini, ma perché nel mondo degli uomini non può esserci posto per sentimenti che vengano definiti come amore. Ma l’incauto e fiducioso confidente e narratore insiste ancora nell’averne, e nel provarne, e nel raccontarne. Un romanzo di incontri, forse reali, forse letterari, di fantasie per nulla semplici dell’autore e invenzioni linguistiche elegantissime, che sembrano raccontare più di un’assenza che di un amore.

Libri Correlati

vedi tutti