Un Cadavere in scena

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Mentre ammirava la Tour Eiffel dal suggestivo ponte di Bir-Hakeim che unisce XV e XIV arrondissement, Léo Malet ebbe l’idea di scrivere dei romanzi polizieschi ambientati ciascuno in un quartiere diverso.
Erano nati i Nuovi Misteri di Parigi.

Nestor Burma vanta più di 50 anni di carriera ed è stato protagonista di 39 inchieste tra romanzi e racconti brevi, ripresi in una serie tv, 4 film per il grande schermo e 6 racconti a fumetti.

Nestor Burma deve il suo cognome a un capriccio dell’autore, che considerava molto armonioso il suono del nome inglese della Birmania.

Nel cuore di una Parigi anni Cinquanta ambigua e cinica, che non ha niente della romantica città da cartolina a cui ci hanno abituati e che ospita invece ombre e malaffare a ogni angolo di strada, l’impareggiabile Nestor Burma si muove con la consueta ironica cautela, seguendo il filo di due nuovi casi. Questa volta il titolare dell’agenzia Fiat Lux dovrà immergersi negli ambienti torbidi ed effimeri dello spettacolo, insieme alla fedele e formosa segretaria Hélène, in ansia per la sorte di un amico di famiglia. E finirà per doversi difendere da se stesso: sconvolto per la morte di Bélita, una zingarella conosciuta durante un’indagine, Burma cede al vizio del bere, ma deve fare appello a tutta la sua forza d’animo quando vengono trovate le sue impronte su un cadavere.
Dopo l’uscita in BUR di 120, Rue de la Gare e Nebbia sul ponte di Tolbiac – Delitto al Luna Park, questo volume conclude la serie illustrata di Tardi dedicata all’antieroe di Léo Malet, l’anarchico detective privato che conduce le proprie inchieste con svagata – e geniale – indifferenza.

Mentre ammirava la Tour Eiffel dal suggestivo ponte di Bir-Hakeim che unisce XV e XIV arrondissement, Léo Malet ebbe l’idea di scrivere dei romanzi polizieschi ambientati ciascuno in un quartiere diverso.
Erano nati i Nuovi Misteri di Parigi.

Nestor Burma vanta più di 50 anni di carriera ed è stato protagonista di 39 inchieste tra romanzi e racconti brevi, ripresi in una serie tv, 4 film per il grande schermo e 6 racconti a fumetti.

Nestor Burma deve il suo cognome a un capriccio dell’autore, che considerava molto armonioso il suono del nome inglese della Birmania.

Nel cuore di una Parigi anni Cinquanta ambigua e cinica, che non ha niente della romantica città da cartolina a cui ci hanno abituati e che ospita invece ombre e malaffare a ogni angolo di strada, l’impareggiabile Nestor Burma si muove con la consueta ironica cautela, seguendo il filo di due nuovi casi. Questa volta il titolare dell’agenzia Fiat Lux dovrà immergersi negli ambienti torbidi ed effimeri dello spettacolo, insieme alla fedele e formosa segretaria Hélène, in ansia per la sorte di un amico di famiglia. E finirà per doversi difendere da se stesso: sconvolto per la morte di Bélita, una zingarella conosciuta durante un’indagine, Burma cede al vizio del bere, ma deve fare appello a tutta la sua forza d’animo quando vengono trovate le sue impronte su un cadavere.
Dopo l’uscita in BUR di 120, Rue de la Gare e Nebbia sul ponte di Tolbiac – Delitto al Luna Park, questo volume conclude la serie illustrata di Tardi dedicata all’antieroe di Léo Malet, l’anarchico detective privato che conduce le proprie inchieste con svagata – e geniale – indifferenza.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Genere e argomento: Fumetti e Graphic Novel
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 18.90 €
    • Pagine: 168
    • Formato libro: 24 x 17
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817048385

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...