Tutti comunicano pochi si connettono

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Quello che i veri leader sanno fare

John Maxwell – uno dei maggiori esperti di leadership del nostro tempo, autore di libri che hanno venduto più di 18 milioni di copie in tutto il mondo – mette qui il focus su un aspetto trascurato da molti aspiranti o pretesi “condottieri”: il modo in cui si relazionano alle persone che li circondano. Dai primi ministri ai presidenti ai manager, una gran parte di leader si chiude in una casta di inarrivabili lontana anni luce da coloro che governano e gestiscono. Questo è un grosso, anzi il maggiore errore che possano fare perché la leadership efficace è impossibile senza la connessione con le persone, in aziende, organizzazioni no profit, associazioni ed enti, istituzioni, nazioni, e anche in famiglia. Maxwell illustra ai lettori i “10 principi della connessione”, e le pratiche che devono diventare la regola per chiunque voglia essere seguito, ispirare gli altri e ottenere risultati concreti, tra cui: • essere capaci di trovare un terreno comune per comunicare • semplificare il proprio messaggio • catturare l’interesse delle persone • essere autentici in tutte le proprie relazioni. Attraverso storie, aneddoti, esperienze personali – e con la grande capacità del suo autore di identificarsi con gli altri, indipendentemente dal loro rango e status, generando fiducia e gratitudine reciproche –, il libro dimostra che abili comunicatori in grado di connettersi non si nasce, si diventa: per parlare in pubblico, gestire team e trascinare gli altri.

Quello che i veri leader sanno fare

John Maxwell – uno dei maggiori esperti di leadership del nostro tempo, autore di libri che hanno venduto più di 18 milioni di copie in tutto il mondo – mette qui il focus su un aspetto trascurato da molti aspiranti o pretesi “condottieri”: il modo in cui si relazionano alle persone che li circondano. Dai primi ministri ai presidenti ai manager, una gran parte di leader si chiude in una casta di inarrivabili lontana anni luce da coloro che governano e gestiscono. Questo è un grosso, anzi il maggiore errore che possano fare perché la leadership efficace è impossibile senza la connessione con le persone, in aziende, organizzazioni no profit, associazioni ed enti, istituzioni, nazioni, e anche in famiglia. Maxwell illustra ai lettori i “10 principi della connessione”, e le pratiche che devono diventare la regola per chiunque voglia essere seguito, ispirare gli altri e ottenere risultati concreti, tra cui: • essere capaci di trovare un terreno comune per comunicare • semplificare il proprio messaggio • catturare l’interesse delle persone • essere autentici in tutte le proprie relazioni. Attraverso storie, aneddoti, esperienze personali – e con la grande capacità del suo autore di identificarsi con gli altri, indipendentemente dal loro rango e status, generando fiducia e gratitudine reciproche –, il libro dimostra che abili comunicatori in grado di connettersi non si nasce, si diventa: per parlare in pubblico, gestire team e trascinare gli altri.

Commenti

Autore


  • John C. Maxwell

    è scrittore e consu-lente di livello internazionale in tema di leadership. La sua attività è rivolta ad aziende della classifica Fortune 500 (le più importanti degli USA) e a istituzioni del calib [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Marketing e Comunicazione
    • Collana: MANAGEMENT
    • Prezzo: 19.00 €
    • Pagine: 240
    • Formato libro: 22 x 14
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817066297

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...