Tagliagole

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


L’Isis, la sigla dietro cui opera la nuova minaccia del terrorismo internazionale, si è affermato in Siria e in Iraq ma attira migliaia e migliaia di combattenti perfino dall’Europa e dagli Stati Uniti. Il segreto di questo “successo” è nelle sue efficaci tecniche di propaganda, simili a quelle utilizzate dalle multinazionali dell’Occidente. Francesco Borgonovo racconta il mondo dell’Isis da una prospettiva inedita, smascherando il micidiale perfezionamento delle tecniche di comunicazione del terrore adottate dai suoi uomini. Un’indagine che si muove tra saggio, cronaca, trattato, intervista e romanzo per arrivare al cuore di una situazione che, lo si voglia o meno, riguarda tutti noi.

L’Isis, la sigla dietro cui opera la nuova minaccia del terrorismo internazionale, si è affermato in Siria e in Iraq ma attira migliaia e migliaia di combattenti perfino dall’Europa e dagli Stati Uniti. Il segreto di questo “successo” è nelle sue efficaci tecniche di propaganda, simili a quelle utilizzate dalle multinazionali dell’Occidente. Francesco Borgonovo racconta il mondo dell’Isis da una prospettiva inedita, smascherando il micidiale perfezionamento delle tecniche di comunicazione del terrore adottate dai suoi uomini. Un’indagine che si muove tra saggio, cronaca, trattato, intervista e romanzo per arrivare al cuore di una situazione che, lo si voglia o meno, riguarda tutti noi.

Commenti

Autore


  • Francesco Borgonovo

    è nato a Reggio Emilia. Giornalista e saggista, è caporedattore del quotidiano “Libero” e autore del talk show politico “La Gabbia” su La7.


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: PASSAGGI
    • Prezzo: 15.00 €
    • Pagine: 684
    • Formato libro: 17 x 10
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845280054
    • ISBN E-book: 9788858771334

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...