Solution economy

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...

,

Risolvere con profitto i problemi del mondo

Dal car sharing alla lotta alla povertà: come partecipare alla soluzione dei problemi del mondo, senza dimenticare il profitto

Fame nel mondo, cambiamento climatico, infrastrutture che si sgretolano: nell’attuale era di ristrettezze finanziarie e difficoltà politiche non possiamo più rivolgerci ai soli governi per affrontare questi e altri grandissimi problemi sociali. Occorre – ed è già nato – un nuovo sistema economico, più collaborativo e produttivo, in cui amministrazioni pubbliche, aziende, imprese sociali, non profit e cittadini convergono per creare valore, pubblico e privato. È la “Solution Economy” che attraverso il crowdfunding, la condivisione delle risorse, lo sviluppo di app e investimenti mirati sta disegnando nuove soluzioni per problemi apparentemente non risolvibili: dalla congestione del traffico all’assistenza sanitaria low-cost, alla creazione di energie rinnovabili, alla prevenzione dell’obesità e molto altro. Ma che cosa guida questo nuovo approccio all’economia, che mette insieme bene sociale e profitto, chi sono i protagonisti del movimento e come si può farlo crescere e parteciparvi? William D. Eggers e Paul Macmillan di Deloitte rispondono a queste e altre domande, attraverso le storie delle persone e delle organizzazioni che stanno indicando la strada e l’analisi delle modalità innovative che adottano per affrontare la sfida. Una rivoluzione dei vecchi modelli operativi, un’opportunità a cui tutti possono partecipare per aumentare il benessere comune.

Risolvere con profitto i problemi del mondo

Dal car sharing alla lotta alla povertà: come partecipare alla soluzione dei problemi del mondo, senza dimenticare il profitto

Fame nel mondo, cambiamento climatico, infrastrutture che si sgretolano: nell’attuale era di ristrettezze finanziarie e difficoltà politiche non possiamo più rivolgerci ai soli governi per affrontare questi e altri grandissimi problemi sociali. Occorre – ed è già nato – un nuovo sistema economico, più collaborativo e produttivo, in cui amministrazioni pubbliche, aziende, imprese sociali, non profit e cittadini convergono per creare valore, pubblico e privato. È la “Solution Economy” che attraverso il crowdfunding, la condivisione delle risorse, lo sviluppo di app e investimenti mirati sta disegnando nuove soluzioni per problemi apparentemente non risolvibili: dalla congestione del traffico all’assistenza sanitaria low-cost, alla creazione di energie rinnovabili, alla prevenzione dell’obesità e molto altro. Ma che cosa guida questo nuovo approccio all’economia, che mette insieme bene sociale e profitto, chi sono i protagonisti del movimento e come si può farlo crescere e parteciparvi? William D. Eggers e Paul Macmillan di Deloitte rispondono a queste e altre domande, attraverso le storie delle persone e delle organizzazioni che stanno indicando la strada e l’analisi delle modalità innovative che adottano per affrontare la sfida. Una rivoluzione dei vecchi modelli operativi, un’opportunità a cui tutti possono partecipare per aumentare il benessere comune.

Commenti

Autori (2)


  • William D. Eggers

    William Eggers è Global Research Director della Public Sector Practice di Deloitte. Tra i massimi esperti mondiali del settore pubblico, è autore e coautore di sette libri, tra cui il be [...]

  • Paul MacMillan

    Paul MacMillan è Global Industry Leader della Public Sector Practice di Deloitte e tra i fondatori dell’Institute of Public Administration of Canada (IPAC).


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Economia, Società e Politica
    • Collana: MANAGEMENT
    • Prezzo: 21.00 €
    • Pagine: 360
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817076678
    • ISBN E-book: 9788858674406

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...