Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Se l’amore diventa un inferno

Pier Pietro Brunelli

Bur

Comprendere i rapporti distruttivi, per evitarli o risanarli

Segreti, rancori, insicurezze, gelosie: in ogni coppia esistono delle zone d’ombra. Ma in che modo le normali tensioni presenti in ogni relazione mutano invece in dinamiche disturbate e distruttive? Cosa porta un amore a diventare tossico? Ce lo spiega lo psicoterapeuta Pier Pietro Brunelli, tra i massimi esperti italiani nella terapia dei traumi amorosi, che in questo volume insegna a riconoscere le relazioni malate per cercare di risanarle o evitarle prima che conducano a esiti tragici. Grazie alla lunga esperienza con i suoi pazienti, Brunelli esamina i comportamenti e le diverse fasi che possono portare una coppia ad “autodistruggersi”: la comparsa, spesso ignorata o sottovalutata, delle prime distorsioni; l’eventuale emergere di una conflittualità esasperata; l’uso, più o meno subdolo, di diverse forme di ricatto erotico/affettivo ed esistenziale; la drammatica caduta in situazioni limite in grado di compromettere la salute fisica e mentale e la vita sociale di una persona. Mostrando come individuare e affrontare abusi, manipolazioni, violenze psicologiche (spesso premessa di quelle fisiche), questo libro costituisce un prezioso vademecum psicologico – ma anche ‘psicospirituale’ – per prevenire, curare gli amori patologici o liberarsene. Uno strumento ricco di indicazioni pratiche, per comprendere in profondità le dinamiche di coppia e costruire relazioni più sane e felici.