Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Pessime scuse per un massacro

Enrico Pandiani

Bur

“Un intarsio di ironia, musica, alcolici, femmes fatales, misteri, sparatorie e citazioni degno dei migliori noir.” l’Espresso

Un senatore della Repubblica, eroe della Resistenza, viene macellato nella propria auto a colpi di mitragliatrice in una zona collinare attorno a Fontainebleau, nell’Île de France. I vetri che esplodono, la carrozzeria fatta a pezzi, il sangue che si spande sul terreno mischiandosi alla polvere. E una statuina di Babar, l’elefantino dei cartoni animati, abbandonata dal killer sul luogo del delitto. Un caso tanto efferato quanto spinoso, soprattutto perché il passato della vittima non è limpido come ci si sarebbe aspettati. È l’indagine perfetta per il commissario Jean-Pierre Mordenti, che non ha paura di ficcare il naso dove non deve: insieme alla sua squadra di audaci poliziotti, soprannominati dai colleghi Les italiens, è pronto a inseguire la preda senza lasciarle un attimo di respiro. Un noir secco e avvolgente, che seduce con ritmo implacabile.

Libri Correlati

vedi tutti