Lettere 1619-1648

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La vasta rete di scambi e di diffusione di novità, esperienze, conoscenze che coinvolge nel Seicento eruditi e savants dei diversi paesi europei passa attraverso i corrieri. Ne dà conferma il carteggio Descartes, Beeckman, Mersenne. Il filosofo, il savant calvinista, il Minimo erudito, personalità del tutto e in tutto differenti, sono legate dal commercium artium et scientiarum. Il promotore dello scambio epistolare è l’infaticabile Marin Mersenne, il “curioso” che vuole penetrare tutti i segreti della natura e «portare a perfezione tutte le scienze». Le questioni di cui discutono il gentiluomo del Poitou, il magister calvinista nederlandese e il monaco parigino coprono grande parte delle scienze del tempo e sono altrettante stimolanti provocazioni nelle prospettive che propongono e nelle nuove teorie che tratteggiano. Il loro carteggio costituisce un ampio corpus scientifico-filosofico che si snoda attorno a nuclei unitari di ricerca quali, ad esempio, lo studio del fenomeno dei pareli o falsi soli, i dibattiti sulle coniche e sulle maree, la discussione sulle “verità eterne”. Amici sinceri, ma prudenti, nelle loro lettere svelano e nascondono, dissimulano persino. Mostrano insomma le variate forme della strategia della comunicazione nel Seicento.

La vasta rete di scambi e di diffusione di novità, esperienze, conoscenze che coinvolge nel Seicento eruditi e savants dei diversi paesi europei passa attraverso i corrieri. Ne dà conferma il carteggio Descartes, Beeckman, Mersenne. Il filosofo, il savant calvinista, il Minimo erudito, personalità del tutto e in tutto differenti, sono legate dal commercium artium et scientiarum. Il promotore dello scambio epistolare è l’infaticabile Marin Mersenne, il “curioso” che vuole penetrare tutti i segreti della natura e «portare a perfezione tutte le scienze». Le questioni di cui discutono il gentiluomo del Poitou, il magister calvinista nederlandese e il monaco parigino coprono grande parte delle scienze del tempo e sono altrettante stimolanti provocazioni nelle prospettive che propongono e nelle nuove teorie che tratteggiano. Il loro carteggio costituisce un ampio corpus scientifico-filosofico che si snoda attorno a nuclei unitari di ricerca quali, ad esempio, lo studio del fenomeno dei pareli o falsi soli, i dibattiti sulle coniche e sulle maree, la discussione sulle “verità eterne”. Amici sinceri, ma prudenti, nelle loro lettere svelano e nascondono, dissimulano persino. Mostrano insomma le variate forme della strategia della comunicazione nel Seicento.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Collana: IL PENSIERO OCCIDENTALE
    • Prezzo: 55.00 €
    • Pagine: 1696
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845280719
    • ISBN E-book: 9788858771341

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...