La quarta buona ragione per vivere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


“Il cinema racconta la bellezza dell’esistenza. La racconta constatando la meraviglia del vivere o auspicando che la vita, dopo qualsiasi orrore, torni a mostrare tutte le sue immense doti.”

L’inno alla pace di Charlie Chaplin nel Grande dittatore, il super-computer HAL 9000 e la sua folle “incapacità d’errore” in 2001: Odissea nello spazio, la figura ormai leggendaria di “Fantozzi Rag. Ugo”. La storia del cinema è un susseguirsi di scene, personaggi e dialoghi che sono entrati a far parte dell’immaginario di intere generazioni, e in questo volume Walter Veltroni, da sempre appassionato di cinema, parte dal “momento meraviglioso in cui in sala si fa buio totale” per accompagnarci in un viaggio personale e affettivo tra centouno dei film più belli di sempre: muovendosi tra grandi classici e pellicole da riscoprire, Veltroni ricorda passaggi e protagonisti indimenticabili capaci di risvegliare sogni e fantasie di padri e figli e ci mostra perché “il cinema è la quarta buona ragione per vivere. È la quarta, certo, ma in fondo, come la letteratura o la musica, tutte le altre avvolge e accompagna”. Titolo dopo titolo, i film raccontati si intrecciano con i ricordi di tutti noi, facendoci rivivere “le storie meravigliose che abbiamo visto durante la nostra vita”.

“Il cinema racconta la bellezza dell’esistenza. La racconta constatando la meraviglia del vivere o auspicando che la vita, dopo qualsiasi orrore, torni a mostrare tutte le sue immense doti.”

L’inno alla pace di Charlie Chaplin nel Grande dittatore, il super-computer HAL 9000 e la sua folle “incapacità d’errore” in 2001: Odissea nello spazio, la figura ormai leggendaria di “Fantozzi Rag. Ugo”. La storia del cinema è un susseguirsi di scene, personaggi e dialoghi che sono entrati a far parte dell’immaginario di intere generazioni, e in questo volume Walter Veltroni, da sempre appassionato di cinema, parte dal “momento meraviglioso in cui in sala si fa buio totale” per accompagnarci in un viaggio personale e affettivo tra centouno dei film più belli di sempre: muovendosi tra grandi classici e pellicole da riscoprire, Veltroni ricorda passaggi e protagonisti indimenticabili capaci di risvegliare sogni e fantasie di padri e figli e ci mostra perché “il cinema è la quarta buona ragione per vivere. È la quarta, certo, ma in fondo, come la letteratura o la musica, tutte le altre avvolge e accompagna”. Titolo dopo titolo, i film raccontati si intrecciano con i ricordi di tutti noi, facendoci rivivere “le storie meravigliose che abbiamo visto durante la nostra vita”.

Commenti

Autore


  • autore_img
    Walter Veltroni

    è stato direttore dell’“Unità”, vicepresidente del Consiglio, sindaco di Roma, segretario del Partito democratico e candidato premier alle elezioni politiche del 2008. Gli ultimi suoi libri co [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Genere e argomento: Cinema e Tv
    • Collana: VARIA
    • Prezzo: 12.00 €
    • Pagine: 240
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817075886
    • ISBN E-book: 9788858671771

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...