Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La divina commedia. Inferno

Dante Alighieri

Bur

Capolavoro fondante della letteratura mondiale, la Commedia è opera di inesauribile potenza fantastica. La descrizione dantesca dell’Inferno ha forgiato il nostro immaginario: quella cavità buia, in cui ristagna un’aria fosca attraversata da lamenti è, per i lettori di oggi come per quelli di oltre sette secoli fa, il luogo elettivo del male. Mentre scendono da un girone al successivo Dante e Virgilio si imbattono in una galleria di personaggi capaci di imprimersi a fuoco nella memoria: la passionale Francesca da Rimini, l’orgogliosa eresia di Farinata degli Uberti, la curiosità insaziabile di Ulisse, il conte Ugolino e la sua atroce storia. Canto dopo canto, il viaggio del pellegrino Dante verso la salvazione ci conduce nel centro congelato della terra, all’origine del male, per uscire infine a riveder le stelle. Il commento di Bianca Garavelli offre un prezioso approfondimento e scioglie i passaggi più complessi. Ogni canto è introdotto da una presentazione ispirata ai riassunti introduttivi della Commedia “secondo l’Antica Vulgata”.

Libri Correlati

vedi tutti