Il Segreto dello speziale

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Parigi, anno del Signore 1313. In una rigida mattina d’inverno, Andreas Saint-Loup, speziale noto in tutta la città per la vasta sapienza e l’efficacia dei suoi rimedi, si ferma impietrito sulle scale che dai suoi alloggi portano alla bottega: a pochi passi da lui, dietro una vecchia porta mai notata prima, c’è una stanza della quale Saint-Loup aveva fino a quel momento ignorato l’esistenza. Vuota e in perfetto ordine, sembra alludere a una presenza remota, familiare e oscura al tempo stesso. Possibile che un tempo, tanti anni prima, abbia alloggiato lì qualcuno di molto vicino allo speziale, qualcuno di cui adesso non resta neppure il ricordo? Sulle tracce di un enigma tanto più sconcertante per un uomo da sempre votato alla scienza e al raziocinio, Saint-Loup si mette in viaggio. In compagnia del suo apprendista e di una occitana dagli occhi di smeraldo – e con in tasca il diacodio in cui è solito affogare le pene di una mente tormentata e febbrile – attraverserà la Francia e la Galizia, arriverà a Compostella e poi al Monte Sinai, prima di trovare risposta all’arcano che l’assilla. E di imbattersi nel Libro che è nulla, un testo antichissimo e pericoloso capace di svelare il mistero filosofico più grande che ci sia.

Parigi, anno del Signore 1313. In una rigida mattina d’inverno, Andreas Saint-Loup, speziale noto in tutta la città per la vasta sapienza e l’efficacia dei suoi rimedi, si ferma impietrito sulle scale che dai suoi alloggi portano alla bottega: a pochi passi da lui, dietro una vecchia porta mai notata prima, c’è una stanza della quale Saint-Loup aveva fino a quel momento ignorato l’esistenza. Vuota e in perfetto ordine, sembra alludere a una presenza remota, familiare e oscura al tempo stesso. Possibile che un tempo, tanti anni prima, abbia alloggiato lì qualcuno di molto vicino allo speziale, qualcuno di cui adesso non resta neppure il ricordo? Sulle tracce di un enigma tanto più sconcertante per un uomo da sempre votato alla scienza e al raziocinio, Saint-Loup si mette in viaggio. In compagnia del suo apprendista e di una occitana dagli occhi di smeraldo – e con in tasca il diacodio in cui è solito affogare le pene di una mente tormentata e febbrile – attraverserà la Francia e la Galizia, arriverà a Compostella e poi al Monte Sinai, prima di trovare risposta all’arcano che l’assilla. E di imbattersi nel Libro che è nulla, un testo antichissimo e pericoloso capace di svelare il mistero filosofico più grande che ci sia.

Commenti

Autore


  • Henri Loevenbruck

    Henri Loevenbruck è scrittore, cantante e compositore. I suoi romanzi, tutti bestseller in Francia, sono tradotti in quindici lingue.


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Genere e argomento: Thriller e Gialli
    • Collana: NARRATIVA STRANIERA
    • Prezzo: 19.00 €
    • Pagine: 784
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817059244
    • ISBN E-book: 9788858640661

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...