Il ritorno del Condor

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Dall’autore de I sei giorni del Condor

Condor è irriconoscibile. Invecchiato e paranoico, dietro ogni angolo di Washington vede una potenziale minaccia. La sua ultima missione per la CIA è stata così folle che al ritorno dall’Afghanistan si è ritrovato chiuso in un manicomio. Per riabilitarlo gli hanno affibbiato un lavoro di ripiego, lo hanno imbottito di pillole di cui non conosce l’effetto, l’hanno condannato a una vita infestata dai fantasmi. Perché troppi eventi del suo passato sono ancora senza spiegazione. Poi un pomeriggio, rientrato a casa, crocifisso al camino del soggiorno trova il corpo martoriato di un uomo, le orbite vuote da cui sgocciola un liquido scuro e vischioso, un taglio profondo alla gola. E capisce: qualcuno lo sta incastrando. Un nemico invisibile, che si nasconde nei luoghi del potere della capitale statunitense, lo vuole all’angolo per qualche ragione che non riesce a ricordare. O che forse ricordare è troppo pericoloso. Il ritorno del Condor riconsegna alla spy story un personaggio che ha segnato un’epoca, ambiguo e indimenticabile protagonista del romanzo I sei giorni del Condor e dello storico adattamento cinematografico interpretato da Robert Redford e diretto da Sydney Pollack.

Dall’autore de I sei giorni del Condor

Condor è irriconoscibile. Invecchiato e paranoico, dietro ogni angolo di Washington vede una potenziale minaccia. La sua ultima missione per la CIA è stata così folle che al ritorno dall’Afghanistan si è ritrovato chiuso in un manicomio. Per riabilitarlo gli hanno affibbiato un lavoro di ripiego, lo hanno imbottito di pillole di cui non conosce l’effetto, l’hanno condannato a una vita infestata dai fantasmi. Perché troppi eventi del suo passato sono ancora senza spiegazione. Poi un pomeriggio, rientrato a casa, crocifisso al camino del soggiorno trova il corpo martoriato di un uomo, le orbite vuote da cui sgocciola un liquido scuro e vischioso, un taglio profondo alla gola. E capisce: qualcuno lo sta incastrando. Un nemico invisibile, che si nasconde nei luoghi del potere della capitale statunitense, lo vuole all’angolo per qualche ragione che non riesce a ricordare. O che forse ricordare è troppo pericoloso. Il ritorno del Condor riconsegna alla spy story un personaggio che ha segnato un’epoca, ambiguo e indimenticabile protagonista del romanzo I sei giorni del Condor e dello storico adattamento cinematografico interpretato da Robert Redford e diretto da Sydney Pollack.

Commenti

Autore


  • James Grady

    (1949) è giornalista e scrittore. È stato reporter investigativo, sceneggiatore per il cinema e la tv e ha pubblicato diversi romanzi che gli hanno valso numerosi premi tra i quali una nomination al [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Collana: NARRATIVA STRANIERA
    • Prezzo: 18.00 €
    • Pagine: 336
    • Formato libro: 23 x 15
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817075404

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...