Il Mio amico Gesù

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Niko vive a Copenhagen con la sorella maggiore So/ s da quando la mamma, popstar famosissima, e il padre postino sono scomparsi in un incidente stradale. Niko vive alla giornata: è imbranato con le ragazze di cui si innamora, scombinato a scuola e nella vita, insofferente verso chi lo ama, rissoso quando si riunisce con l’amico e coetaneo Jeppe e insieme danno la caccia a qualche malcapitato compagno di strada. Niko vive ma la sua vita non sembra avere alcuno spiraglio e l’amore di sua sorella non potrà più essergli sufficiente. Tutto sembra precipitare, quando si intrufola in casa sua un ragazzone hippy, sordo alle proteste e ai colpi di Niko, che dice di chiamarsi Gesù Cristo e di essere venuto a fare di lui un ragazzo migliore. Niko non sa (e non saprà mai) se quello strano tipo è veramente Gesù o un pazzo mitomane ma inizia a dargli retta e a seguire un decalogo per uscire fuori dal suo tunnel. Primo comandamento: lasciare Copenaghen e tornare nel paese dove sua mamma è nata; poi si vedrà. Lars Husum, sceneggiatore di Zentropa, la casa di produzione di Lars Von Trier, ha sorpreso il mondo scandinavo e il mondo anglosassone con questo primo romanzo che ha suscitato consensi entusiasti della critica e del pubblico. Il mio amico Gesù è il racconto feroce e tenero di un viaggio forzato verso la felicità di un giovane che non l’avrebbe mai potuta toccare. E che importa, infine, se il sedicente Gesù sia tale veramente o un ragazzotto pieno di fantasia? A un critico che gli ha fatto notare che Il mio amico Gesù si legge come si guarda un film del Dogma Husum ha risposto: “Non è stato un riferimento consapevole mentre scrivevo. Certo è che i migliori film del Dogma si sono focalizzati su storie di uomini e donne ritratti con humour, ferocia, verità e un tocco di originalità. Così credo sia il mio romanzo: insieme commedia, tragedia, melodramma e farsa.”

Niko vive a Copenhagen con la sorella maggiore So/ s da quando la mamma, popstar famosissima, e il padre postino sono scomparsi in un incidente stradale. Niko vive alla giornata: è imbranato con le ragazze di cui si innamora, scombinato a scuola e nella vita, insofferente verso chi lo ama, rissoso quando si riunisce con l’amico e coetaneo Jeppe e insieme danno la caccia a qualche malcapitato compagno di strada. Niko vive ma la sua vita non sembra avere alcuno spiraglio e l’amore di sua sorella non potrà più essergli sufficiente. Tutto sembra precipitare, quando si intrufola in casa sua un ragazzone hippy, sordo alle proteste e ai colpi di Niko, che dice di chiamarsi Gesù Cristo e di essere venuto a fare di lui un ragazzo migliore. Niko non sa (e non saprà mai) se quello strano tipo è veramente Gesù o un pazzo mitomane ma inizia a dargli retta e a seguire un decalogo per uscire fuori dal suo tunnel. Primo comandamento: lasciare Copenaghen e tornare nel paese dove sua mamma è nata; poi si vedrà. Lars Husum, sceneggiatore di Zentropa, la casa di produzione di Lars Von Trier, ha sorpreso il mondo scandinavo e il mondo anglosassone con questo primo romanzo che ha suscitato consensi entusiasti della critica e del pubblico. Il mio amico Gesù è il racconto feroce e tenero di un viaggio forzato verso la felicità di un giovane che non l’avrebbe mai potuta toccare. E che importa, infine, se il sedicente Gesù sia tale veramente o un ragazzotto pieno di fantasia? A un critico che gli ha fatto notare che Il mio amico Gesù si legge come si guarda un film del Dogma Husum ha risposto: “Non è stato un riferimento consapevole mentre scrivevo. Certo è che i migliori film del Dogma si sono focalizzati su storie di uomini e donne ritratti con humour, ferocia, verità e un tocco di originalità. Così credo sia il mio romanzo: insieme commedia, tragedia, melodramma e farsa.”

Commenti

Autore


  • Lars Husum

    Lars Husum, nato in Danimarca nel 1974, è stato autore cinematografico, lavorando anche con Lars von Trier, e regista. Questo è il suo romanzo d’esordio, nominato per l’International Dublin Awar [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Genere e argomento: Narrativa moderna e contemporanea
    • Collana: LETTERATURA STRANIERA
    • Prezzo: 17.50 €
    • Pagine: 288
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845269103
    • ISBN E-book: 9788858705971

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...