Evento reale nella vita dell’uomo (1990-1991) (Un)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Un evento reale nella vita dell’uomo è il settimo volume della serie “L’Equipe”, in cui si riproducono le lezioni e i dialoghi di don Giussani con i responsabili degli universitari di Comunione e Liberazione negli anni 1990 e 1991. Compiendo una lucida valutazione della situazione storica, culturale e politica di quegli anni, l’autore ribadisce ai suoi giovani interlocutori il punto cruciale di una rinascita: in tutte le contingenze della vita, del mondo, della storia, quello che conta, ciò da cui sempre si può partire ha un luogo che si chiama persona. Ma la forza dell’io è in qualcosa d’altro, in qualcosa che viene prima, a cui la persona originalmente appartiene. La stoffa dell’io è dunque consapevolezza dell’avvenimento del Mistero fatto carne, Cristo, che diventa storia nella vita di ciascuno attraverso un incontro e chiede di essere riconosciuto. “Un evento reale nella vita dell’uomo”: questa, sottolinea l’autore, utilizzando le parole di Wittgenstein, è la natura del cristianesimo. Ed è nell’esperienza del riconoscimento e della adesione ad esso, che si verifica il cambiamento più impensabile. Con Cristo, non esiste più il banale: nella normalità del vivere domina il rapporto con l’infinito.

Un evento reale nella vita dell’uomo è il settimo volume della serie “L’Equipe”, in cui si riproducono le lezioni e i dialoghi di don Giussani con i responsabili degli universitari di Comunione e Liberazione negli anni 1990 e 1991. Compiendo una lucida valutazione della situazione storica, culturale e politica di quegli anni, l’autore ribadisce ai suoi giovani interlocutori il punto cruciale di una rinascita: in tutte le contingenze della vita, del mondo, della storia, quello che conta, ciò da cui sempre si può partire ha un luogo che si chiama persona. Ma la forza dell’io è in qualcosa d’altro, in qualcosa che viene prima, a cui la persona originalmente appartiene. La stoffa dell’io è dunque consapevolezza dell’avvenimento del Mistero fatto carne, Cristo, che diventa storia nella vita di ciascuno attraverso un incontro e chiede di essere riconosciuto. “Un evento reale nella vita dell’uomo”: questa, sottolinea l’autore, utilizzando le parole di Wittgenstein, è la natura del cristianesimo. Ed è nell’esperienza del riconoscimento e della adesione ad esso, che si verifica il cambiamento più impensabile. Con Cristo, non esiste più il banale: nella normalità del vivere domina il rapporto con l’infinito.

Commenti

Autore


  • Luigi Giussani

    (1922-2005) compie i suoi studi presso la Facoltà Teologica di Venegono, nella quale insegna per alcuni anni. Dal 1954 lascia l’insegnamento in seminario per quello nelle scuole superiori. Dal 1964 [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Genere e argomento: Religione e Spiritualità
    • Collana: BIBLIOTECA DELLO SPIRITO CRISTIANO
    • Prezzo: 12.00 €
    • Pagine: 400
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817064767
    • ISBN E-book: 9788858644027

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...