Dimmi se ne vale la pena

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Ginevra ha ventinove anni e sogna di girare il mondo con la sua Nikon. Ha talento, grinta, e nessuna paura di mettersi in gioco pur di diventare una fotoreporter. Ma, anche se hai le migliori intenzioni, a volte la combini grossa. Per esempio, andare a letto con il tuo capo non è la migliore delle idee, specialmente se si tratta di un uomo sposato: e infatti, quando la moglie di lui scopre la relazione clandestina, per Ginevra le cose si mettono male. Viene licenziata e spedita a Tremiglio, un paese così piccolo che non si trova neanche sulle carte geografiche, per lavorare in una sgangherata rivista locale. Ma come si fa a realizzare i propri sogni con quattrocento euro al mese, in un posto dove l’evento dell’anno è la sagra della barbabietola? Ginevra si lancia nell’impresa senza troppe speranze, ma Tremiglio le riserva più di una sorpresa: un casale dal fascino antico, un branco di amici un po’ folli, paesaggi che la conquistano uno scatto dopo l’altro. E poi Massi, che compare all’improvviso e le fa battere il cuore. E questa volta, per davvero. Ma per una come Ginevra, indipendente e irrequieta, non è facile lasciarsi andare e abbandonarsi all’amore. Avrà bisogno di tutto il suo coraggio per ricominciare da zero e scoprire che nella vita ci sono molte cose per cui vale la pena sbagliare.

Ginevra ha ventinove anni e sogna di girare il mondo con la sua Nikon. Ha talento, grinta, e nessuna paura di mettersi in gioco pur di diventare una fotoreporter. Ma, anche se hai le migliori intenzioni, a volte la combini grossa. Per esempio, andare a letto con il tuo capo non è la migliore delle idee, specialmente se si tratta di un uomo sposato: e infatti, quando la moglie di lui scopre la relazione clandestina, per Ginevra le cose si mettono male. Viene licenziata e spedita a Tremiglio, un paese così piccolo che non si trova neanche sulle carte geografiche, per lavorare in una sgangherata rivista locale. Ma come si fa a realizzare i propri sogni con quattrocento euro al mese, in un posto dove l’evento dell’anno è la sagra della barbabietola? Ginevra si lancia nell’impresa senza troppe speranze, ma Tremiglio le riserva più di una sorpresa: un casale dal fascino antico, un branco di amici un po’ folli, paesaggi che la conquistano uno scatto dopo l’altro. E poi Massi, che compare all’improvviso e le fa battere il cuore. E questa volta, per davvero. Ma per una come Ginevra, indipendente e irrequieta, non è facile lasciarsi andare e abbandonarsi all’amore. Avrà bisogno di tutto il suo coraggio per ricominciare da zero e scoprire che nella vita ci sono molte cose per cui vale la pena sbagliare.

Commenti

Autore


  • Stefania Balotelli

    è nata nel 1977. Nel 2009 ha pubblicato, insieme a Fabrizio Savelli, Gli amori del sabato sera (Newton Compton). Dimmi se ne vale la pena è stato premiato tra centinaia di romanzi self-published da [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli
    • Genere e argomento: Amore
    • Collana: NARRATIVA ITALIANA
    • Prezzo: 17.00 €
    • Pagine: 306
    • Formato libro: 21 x 14
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817075374
    • ISBN E-book: 9788858671221

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...