Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Breviario d’amore

William Shakespeare

Bur
Copertina di: Breviario d’amore

Oh, astuto amore, con lacrime tu mi tieni cieco, perché, vedendo bene, gli occhi non scoprano i tuoi turpi difetti. – William Shakespeare (1564 – 1616)

 

Leggere Shakespeare è un po’ come leggere in noi stessi, poiché nessun poeta meglio di lui ha saputo dar voce alle passioni umane. E tra queste è certo l’amore quella che ognuno di noi, almeno una volta nel corso della propria esistenza, ha vissuto.
In questa breve antologia, il Bardo con le parole delle sue indimenticabili creazioni ci guida attraverso le stagioni, le ore, le delizie, i tormenti, i pericoli e le follie di questo sentimento che non conosce età.

Libri Correlati

vedi tutti