Asinara revolution

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...

,

Asinara Revolution è un libro che si legge come un’avventura. E dalla storia di questo gruppo di raccontatori resistenti, comunque, sarà venuta una vittoria: se si ha qualcosa di forte da raccontare, si troverà sempre qualcuno pronto ad ascoltare, e a condividere una battaglia.”

dalla Prefazione di Flavio Soriga

 

Un musicista che studia jazz in Inghilterra e un giornalista praticante al quotidiano spagnolo El Mundo: le loro vite di giovani di talento fuggiti dalla Sardegna all’estero incrociano la protesta degli operai cassintegrati della Vinyls di Porto Torres. I due ragazzi creano il gruppo Facebook L’isola dei cassintegrati per sostenere la protesta, intuendo la possibilità di dare vita per la prima volta a un reality “reale”, che possa dar voce alla lotta operaia. Il successo riscosso in Rete da vita a un blog, un luogo d’informazione e discussione su una generazione in lotta per il proprio futuro. I media si interessano al caso e i due devono fronteggiare la sfida più grande: sfuggire agli ingranaggi della macchina della comunicazione. Perché qualcosa, grazie a loro, possa cambiare davvero. Il racconto, dalla viva voce dei protagonisti, del fenomeno che ha cambiato il modo di pensare la lotta operaia, che ha saldato nella resistenza generazioni diverse, che ha fatto parlare il mondo intero.

Asinara Revolution è un libro che si legge come un’avventura. E dalla storia di questo gruppo di raccontatori resistenti, comunque, sarà venuta una vittoria: se si ha qualcosa di forte da raccontare, si troverà sempre qualcuno pronto ad ascoltare, e a condividere una battaglia.”

dalla Prefazione di Flavio Soriga

 

Un musicista che studia jazz in Inghilterra e un giornalista praticante al quotidiano spagnolo El Mundo: le loro vite di giovani di talento fuggiti dalla Sardegna all’estero incrociano la protesta degli operai cassintegrati della Vinyls di Porto Torres. I due ragazzi creano il gruppo Facebook L’isola dei cassintegrati per sostenere la protesta, intuendo la possibilità di dare vita per la prima volta a un reality “reale”, che possa dar voce alla lotta operaia. Il successo riscosso in Rete da vita a un blog, un luogo d’informazione e discussione su una generazione in lotta per il proprio futuro. I media si interessano al caso e i due devono fronteggiare la sfida più grande: sfuggire agli ingranaggi della macchina della comunicazione. Perché qualcosa, grazie a loro, possa cambiare davvero. Il racconto, dalla viva voce dei protagonisti, del fenomeno che ha cambiato il modo di pensare la lotta operaia, che ha saldato nella resistenza generazioni diverse, che ha fatto parlare il mondo intero.

Commenti

Autori (2)


  • autore_img
    Michele Azzu

    Michele Azzu, laureato in comunicazione, vive a Londra dove è musicista di professione.

  • autore_img
    Marco Nurra

    Marco Nurra, giornalista praticante al quotidiano spagnolo El Mundo, vive a Madrid. Hanno ideato il sito www.isoladeicassintegrati.com, vincitore del Premio di Google “Eretici Digitali” 2011 al Fe [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bompiani
    • Genere e argomento: Narrativa moderna e contemporanea
    • Collana: OVERLOOK
    • Prezzo: 17.00 €
    • Pagine: 294
    • Formato libro: 21 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845267871
    • ISBN E-book: 9788858705087

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...