Tonina Pantani



Biografia

lavora dal 2003 a “La Gazzetta dello Sport”, dove ha seguito in particolare lo scandalo Calciopoli e quello più recente del Calcioscommesse e si occupa, tra l’altro, di arbitri e moviole. Ha pubblicato diversi libri tra cui il romanzo I cassetti perduti (2004) e il saggio Un carcere nel pallone (2008, finalista al Bancarella Sport).

Tonina Pantani

lavora dal 2003 a “La Gazzetta dello Sport”, dove ha seguito in particolare lo scandalo Calciopoli e quello più recente del Calcioscommesse e si occupa, tra l’altro, di arbitri e moviole. Ha pubblicato diversi libri tra cui il romanzo I cassetti perduti (2004) e il saggio Un carcere nel pallone (2008, finalista al Bancarella Sport).

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.