Paul Friedländer



Biografia

(Berlino 1882 -Los Angeles 1968) frequenta i corsi di Filologia Classica e Archeologia presso le Università di Berlino e di Bonn, sotto la guida di Hermann Usener e Ulrich von Wilamowitz. Dopo aver insegnato come professore straordinario a Berlino, allo scoppio della Prima guerra mondiale entra volontario nell’esercito prendendo parte a
numerose azioni belliche. In seguito eserciterà attività di insegnamento presso le Università
di Marburgo e di Halle fino al 1935 quando,
rimosso dall’incarico perché di origini ebraiche, viene rinchiuso nel campo di Sachsenhausen. ?Riuscito fortunosamente a fuggire per intercessione di Rudolf Bultmann, dopo un breve periodo trascorso come bibliotecario della Gregoriana e della Vaticana deve di nuovo emigrare per l’estensione all’Italia delle leggi antisemite.
Nel 1939 si trasferisce a Baltimora e nel 1940 a Los Angeles dove, ottenuto l’ordinariato in Filologia Classica, rimarrà a insegnare fino alla morte.

Paul Friedländer

(Berlino 1882 -Los Angeles 1968) frequenta i corsi di Filologia Classica e Archeologia presso le Università di Berlino e di Bonn, sotto la guida di Hermann Usener e Ulrich von Wilamowitz. Dopo aver insegnato come professore straordinario a Berlino, allo scoppio della Prima guerra mondiale entra volontario nell’esercito prendendo parte a
numerose azioni belliche. In seguito eserciterà attività di insegnamento presso le Università
di Marburgo e di Halle fino al 1935 quando,
rimosso dall’incarico perché di origini ebraiche, viene rinchiuso nel campo di Sachsenhausen. ?Riuscito fortunosamente a fuggire per intercessione di Rudolf Bultmann, dopo un breve periodo trascorso come bibliotecario della Gregoriana e della Vaticana deve di nuovo emigrare per l’estensione all’Italia delle leggi antisemite.
Nel 1939 si trasferisce a Baltimora e nel 1940 a Los Angeles dove, ottenuto l’ordinariato in Filologia Classica, rimarrà a insegnare fino alla morte.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.