Miriam Mafai



Biografia

MIRIAM MAFAI (Firenze, 2 febbraio

1926 – Roma, 9 aprile 2012) è stata militante

e funzionaria del Pci, giornalista dell’“Unità”,

direttrice di “Noi Donne”, inviata di “Paese

Sera”, editorialista di “Repubblica”, di cui è

stata tra i fondatori nel 1976. Tra i suoi libri,

Pane nero (1986), Il lungo freddo (1992), Botteghe

Oscure, addio (1996), Il sorpasso (1997), Il silenzio

dei comunisti (con Vittorio Foa e Alfredo Reichlin,

2002) e Diario italiano. 1976-2006 (2006).

Miriam Mafai

MIRIAM MAFAI (Firenze, 2 febbraio

1926 – Roma, 9 aprile 2012) è stata militante

e funzionaria del Pci, giornalista dell’“Unità”,

direttrice di “Noi Donne”, inviata di “Paese

Sera”, editorialista di “Repubblica”, di cui è

stata tra i fondatori nel 1976. Tra i suoi libri,

Pane nero (1986), Il lungo freddo (1992), Botteghe

Oscure, addio (1996), Il sorpasso (1997), Il silenzio

dei comunisti (con Vittorio Foa e Alfredo Reichlin,

2002) e Diario italiano. 1976-2006 (2006).

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.