Julie Maroh



Biografia

Julie Maroh è una giovane fumettista originaria del nord della Francia. Ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Bruxelles, dove ha conseguito due diplomi – uno in Arti Visive e l’altro in Litografia e Incisione – e fondato la fanzine “Guacamole”. Dal suo primo romanzo Il blu è un colore caldo – vincitore del premio del pubblico al Festival di Angoulême 2011 – è stato tratto La vita di Adèle, il film di Abdellatif Kechiche vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2013.

Julie Maroh

Julie Maroh è una giovane fumettista originaria del nord della Francia. Ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Bruxelles, dove ha conseguito due diplomi – uno in Arti Visive e l’altro in Litografia e Incisione – e fondato la fanzine “Guacamole”. Dal suo primo romanzo Il blu è un colore caldo – vincitore del premio del pubblico al Festival di Angoulême 2011 – è stato tratto La vita di Adèle, il film di Abdellatif Kechiche vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2013.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.