Jules Feiffer



Biografia

(New York, 1929) è un fumettista, commediografo, sceneggiatore, autore e illustratore di libri per ragazzi. Ha esordito giovanissimo come assistente nello studio di Will Eisner per poi esprimersi con successo nei modi più svariati: ha rivoluzionato la figura del vignettista sui giornali, ha scritto romanzi e lavorato con grandi nomi del cinema (Mike Nichols, Alan Arkin, Robert Altman…). Le sue raccolte di storie brevi, introdotte in Italia negli anni Sessanta da un entusiasta Umberto Eco, sono oggi dei pezzi da collezione. Nella sua lunga carriera, Feiffer ha vinto un Oscar per il corto animato Munro, un Obie Award per la sua commedia nera Piccoli omicidi e un Pulitzer per le sue strisce politiche su “The Village Voice”. Kill my mother è il suo primo graphic novel.

Jules Feiffer

(New York, 1929) è un fumettista, commediografo, sceneggiatore, autore e illustratore di libri per ragazzi. Ha esordito giovanissimo come assistente nello studio di Will Eisner per poi esprimersi con successo nei modi più svariati: ha rivoluzionato la figura del vignettista sui giornali, ha scritto romanzi e lavorato con grandi nomi del cinema (Mike Nichols, Alan Arkin, Robert Altman…). Le sue raccolte di storie brevi, introdotte in Italia negli anni Sessanta da un entusiasta Umberto Eco, sono oggi dei pezzi da collezione. Nella sua lunga carriera, Feiffer ha vinto un Oscar per il corto animato Munro, un Obie Award per la sua commedia nera Piccoli omicidi e un Pulitzer per le sue strisce politiche su “The Village Voice”. Kill my mother è il suo primo graphic novel.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.