Heymann Steinthal



Biografia

nacque nel 1823
a Gröbzig (Anhalt) da famiglia di religione ebraica. Linguista, filologo e filosofo, insegnò nell’Università di Berlino (1862-1899).
Autore di opere fondamentali di filosofia
e storia del linguaggio, tra cui Grammatica, logica e psicologia (1855) e Storia della scienza della lingua presso i greci e i latini (1863),
ideò e animò, insieme a Moritz Lazarus,
la «Zeitschrift für Völkerpsychologie
und Sprachwissenschaft» (1860-1890). Membro di importanti accademie europee,
fu tra i fondatori e i docenti della Hochschule für die Wissenschaft des Judentums.
Morì a Berlino nel 1899.

Heymann Steinthal

nacque nel 1823
a Gröbzig (Anhalt) da famiglia di religione ebraica. Linguista, filologo e filosofo, insegnò nell’Università di Berlino (1862-1899).
Autore di opere fondamentali di filosofia
e storia del linguaggio, tra cui Grammatica, logica e psicologia (1855) e Storia della scienza della lingua presso i greci e i latini (1863),
ideò e animò, insieme a Moritz Lazarus,
la «Zeitschrift für Völkerpsychologie
und Sprachwissenschaft» (1860-1890). Membro di importanti accademie europee,
fu tra i fondatori e i docenti della Hochschule für die Wissenschaft des Judentums.
Morì a Berlino nel 1899.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.