Gerard Manley Hopkins



Biografia

Gerard Manley Hopkins nacque nel 1844, maggiore di nove figli, in una famiglia amante dell'arte, della musica e delle lettere. Frequentò l'Università di Oxford, dove ebbe modo di sviluppare le sue attitudini alla poesia e di approfondire la sua fede di cristiano anglicano grazie ai contatti con il "Movimento di Oxford", che perseguiva il sogno di una riunione con la Chiesa romana. Convertitosi al cattolicesimo nel 1866, due anni dopo entrò nella Compagnia di Gesù e fu ordinato sacerdote. Insegnò in diverse sedi in Inghilterra e negli ultimi anni della sua vita all'University College di Dublino. Morì l'8 giugno 1889.

Gerard Manley Hopkins

Gerard Manley Hopkins nacque nel 1844, maggiore di nove figli, in una famiglia amante dell'arte, della musica e delle lettere. Frequentò l'Università di Oxford, dove ebbe modo di sviluppare le sue attitudini alla poesia e di approfondire la sua fede di cristiano anglicano grazie ai contatti con il "Movimento di Oxford", che perseguiva il sogno di una riunione con la Chiesa romana. Convertitosi al cattolicesimo nel 1866, due anni dopo entrò nella Compagnia di Gesù e fu ordinato sacerdote. Insegnò in diverse sedi in Inghilterra e negli ultimi anni della sua vita all'University College di Dublino. Morì l'8 giugno 1889.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.