Garcilaso De La Vega



Biografia

GARCILASO DE LA VEGA nasce a Cuzco nel 1539. A ventun anni, con in tasca pochi pesos lasciatigli in eredità dal padre, abbandona il Perù per recarsi a studiare in Spagna. Partecipa alla repressione dei moriscos nel 1569 e, l’anno successivo, alle guerre di Granada, guadagnando sul campo il grado di capitano. Vittima dell’editto del viceré del Perù che ne esilia i discendenti, indiani e meticci, del sangue regale, non torna più oltreoceano. Si dedica all’attività letteraria, pubblicando una traduzione dei Dialoghi d’amore di Leone Ebreo, una Storia della Florida e i Commentari reali degli Inca. Muore in povertà a Córdoba il 23 aprile 1616, lo stesso giorno di Cervantes.

Garcilaso De La Vega

GARCILASO DE LA VEGA nasce a Cuzco nel 1539. A ventun anni, con in tasca pochi pesos lasciatigli in eredità dal padre, abbandona il Perù per recarsi a studiare in Spagna. Partecipa alla repressione dei moriscos nel 1569 e, l’anno successivo, alle guerre di Granada, guadagnando sul campo il grado di capitano. Vittima dell’editto del viceré del Perù che ne esilia i discendenti, indiani e meticci, del sangue regale, non torna più oltreoceano. Si dedica all’attività letteraria, pubblicando una traduzione dei Dialoghi d’amore di Leone Ebreo, una Storia della Florida e i Commentari reali degli Inca. Muore in povertà a Córdoba il 23 aprile 1616, lo stesso giorno di Cervantes.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.