Filippo La Porta



Biografia

critico letterarioe saggista, collabora a quotidiani e riviste,tra cui il “Domenicale” del “Sole24ore”,“Il Messaggero”, l’“Espresso”. Tra i suoilibri ricordiamo La nuova narrativaitaliana (Bollati Boringhieri, 1995),Non c’è problema. Divagazioni moralisu modi di dire e frasi fatte (Feltrinelli, 1997), Maestri irregolari. Una lezione per il nostro presente (Bollati Boringhieri, 2007), Dizionario della critica militante (con Giuseppe Leonelli, Bompiani, 2007), Meno letteratura, per favore (BollatiBoringhieri, 2010), Pasolini (Il Mulino, 2012), Poesia come esperienza. Una formazione nei versi (Fazi, 2013) e Roma è una bugia (Laterza, 2014).

Filippo La Porta

critico letterarioe saggista, collabora a quotidiani e riviste,tra cui il “Domenicale” del “Sole24ore”,“Il Messaggero”, l’“Espresso”. Tra i suoilibri ricordiamo La nuova narrativaitaliana (Bollati Boringhieri, 1995),Non c’è problema. Divagazioni moralisu modi di dire e frasi fatte (Feltrinelli, 1997), Maestri irregolari. Una lezione per il nostro presente (Bollati Boringhieri, 2007), Dizionario della critica militante (con Giuseppe Leonelli, Bompiani, 2007), Meno letteratura, per favore (BollatiBoringhieri, 2010), Pasolini (Il Mulino, 2012), Poesia come esperienza. Una formazione nei versi (Fazi, 2013) e Roma è una bugia (Laterza, 2014).

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.