Elie Wiesel



Biografia

Elie Wiesel ha ricevuto nel 1986 il Premio Nobel per la pace. Scrittore ebreo di lingua francese, è nato nel 1928 a Sishet in Transilvania. Durante la Seconda guerra mondiale fu deportato ad Auschwitz e a Buchenwald. Dopo la liberazione ha fatto per alcuni anni il giornalista in Francia e nel 1956 si è trasferito negli Stati uniti. È autore di numerosi romanzi, racconti e saggi. Nei Tascabili Bompiani sono già usciti: Tutti i fiumi vanno al mare (2002), ...e il mare non si riempie mai (2003), Sei riflessioni sul Talmud (2004) e L’oblio (2007)

Elie Wiesel

Elie Wiesel ha ricevuto nel 1986 il Premio Nobel per la pace. Scrittore ebreo di lingua francese, è nato nel 1928 a Sishet in Transilvania. Durante la Seconda guerra mondiale fu deportato ad Auschwitz e a Buchenwald. Dopo la liberazione ha fatto per alcuni anni il giornalista in Francia e nel 1956 si è trasferito negli Stati uniti. È autore di numerosi romanzi, racconti e saggi. Nei Tascabili Bompiani sono già usciti: Tutti i fiumi vanno al mare (2002), ...e il mare non si riempie mai (2003), Sei riflessioni sul Talmud (2004) e L’oblio (2007)

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.