diecimila.me



Biografia

– Cellule di letteratura staminale nasce nella primavera del 2012 come comunità di recupero per creativi compulsivi, trasformandosi a sua insaputa in uno dei collettivi satirici più pungenti del web. Nel 2013 conquista gli onori della cronaca grazie al fake di Casaleggio su Twitter, diventato rapidamente un vero fenomeno di costume, pluripremiato ai Tweet Awards e ai Macchianera Internet Awards, e dal quale è stato tratto il libro Essere Casalegglo – Fine del mondo in tre, due, uno minuti. Del collettivo fanno parte twitstar, blogger, seduttori, collezionisti di premi e disadattati di vario genere. I loro nomi sono Gaspare Bitetto (Waxen), Luca Coiro (Spaam), Flavio Iannelli (Woland), Cristiano Micucci (Mix), Roberto Radimir (Coq Baroque), Massimo Santamicone (Azael) ed Emanuele Vannini (Van deer Gaz). Li trovate sui migliori siti internet, ma soprattutto su www.diecimila.me.

Diecimila.me

– Cellule di letteratura staminale nasce nella primavera del 2012 come comunità di recupero per creativi compulsivi, trasformandosi a sua insaputa in uno dei collettivi satirici più pungenti del web. Nel 2013 conquista gli onori della cronaca grazie al fake di Casaleggio su Twitter, diventato rapidamente un vero fenomeno di costume, pluripremiato ai Tweet Awards e ai Macchianera Internet Awards, e dal quale è stato tratto il libro Essere Casalegglo – Fine del mondo in tre, due, uno minuti. Del collettivo fanno parte twitstar, blogger, seduttori, collezionisti di premi e disadattati di vario genere. I loro nomi sono Gaspare Bitetto (Waxen), Luca Coiro (Spaam), Flavio Iannelli (Woland), Cristiano Micucci (Mix), Roberto Radimir (Coq Baroque), Massimo Santamicone (Azael) ed Emanuele Vannini (Van deer Gaz). Li trovate sui migliori siti internet, ma soprattutto su www.diecimila.me.

    Non sono presenti foto per l'autore.

Non ci sono video da visualizzare.